Anduma

I nostri consigli per vedere, ascoltare, muoversi e gustare nell’Astesana, in Monferrato, Langa, Roero e dintorni.
Usciamo, ma sempre nel massimo rispetto delle norme di prevenzione contro il contagio. Anduma sì, ma con giudizio.

Vuoi far comparire i tuoi appuntamenti in Anduma.it? Scrivi a anduma@astigiani.it

martedi' 29 NOVEMBRE

Vedere

Anteprima Asti Film Festival

Anteprima Asti International Film Festival in Sala Pastrone. Si presenta il film “Querido Fidel”: in concorso al festival nella sezione La prima cosa bella, dedicata alle opere prime. Il film è diretto da Viviana Calò. 

Per saperne di più:  www.astifilmfestival.it

mercoledi' 30 NOVEMBRE

Vedere

"La Ru Clelia e Ariosto" in Sala Pastrone

Nell’ambito dell’Asti International Film Festival, dalle 9 in Sala Pastrone, sarà presentato in prima nazionale il video «La Ru Clelia e Ariosto» liberamente tratto dal racconto di Davide Lajolo in «Veder l’erba dalla parte delle radici» (Premio Viareggio per la Letteratura 1977). Ideazione di Laurana Lajolo, coreografia, regia e performance Cristian Catto e Ivana Marrone con la partecipazione di Gabriel Catto e Emma Penengo. Fotografia e foto di scena Fabienne Vigna, riprese e montaggio di Stefano Borello, Alice Ghiretti e Alessio Mattia. Produzione associazione Lajolo con Paesaggi Unesco e patrocinio del Parco e Distretto Paleontologico. 

Per saperne di più:  www.davidelajolo.it

Vedere

"Cose che succedono" allo Spazio Kor

Presentazione astigiana per il documentario sull’animazione “Cose che succedono – storie di ordinaria animazione”. Frutto della co-produzione tra cooperativa Il Raggio Verde e AssociAnimAzione, con il
sostegno di Cassa Padana. Al regista documentarista Nicola Berti, è stato affidato il compito di incontrare alcune di animazione sociale storie e quattro tra i principali esperti in materia per un viaggio attraverso
un’Italia di opportunità : dall’azione inclusiva promossa da Vedogiovane Asti nel lavoro con le disabilità a scuola e sul territorio con i pari, all’innovazione sociale attivata da un hub di comunità a Parma, con Gruppo Scuola.  

Per saperne di più:  www.cosechesuccedonoilfilm.it.it

Vedere

"Tutto sua madre" a Nizza

La stagione del teatro Sociale di Nizza si apre con “Tutto sua madre” tratto da “Les Garçons et Guillame, à table” di Guillaume Galienne. Biglietti da 13 a 18 euro.  

Per saperne di più:  www.arte-e-tecnica.it

GIOVEDI' 1 dicembre

Ascoltare

Incontro per la rassegna "L'ècole"

Quarto appuntamento della rassegna letteraria, con Andrea Batilla, insegnante, designer e ricercatore tessile, per cinque anni direttore della scuola di moda dell’Istituto europeo di designa di Milano.

Per saperne di più: www.fuoriluogoasti.com

Vedere

Asti Film Festival con Clayton Norcross

Asti International Film Festival dalle 14 in Sala Pastrone. S’inizia con le proiezioni di opere firmate da registi piemontesi. Dalle 20,30 proiezione dei corti in concorso, presentati dai registi. Ospite della serata l’attore Clayton Norcross, già tra i protagonisti di Beautiful.  

Per saperne di più:  www.astifilmfestival.it

VENERDI' 2 dicembre

Ascoltare

Conversazioni "I segreti delle arti"

In collaborazione con la Fondazione Asti Musei e con il Comune di Asti- Assessorato alla Cultura, la Fondazione Eugenio Guglielminetti propone la sesta edizione della rassegna  “I segreti delle Arti”,  conversazioni di approfondimento a cura di consulenti ed esperti. Oggi Salvatore Leto racconta “Il teatro: è necessario? Con uno sguardo alla stagione teatrale invernale astigiana”. L’incontro si svolge nella sala del polo didattico di palazzo Alfieri. Ingresso libero. 

Per saperne di più: www.museidiasti.com

Vedere

"Sulle tracce del quarto Re Mago" con Catalano

“Il Vangelo delle colline: sulle tracce del quarto Re Mago”: è la mostra di Antonio Catalano per la rassegna “Le sfide della fede”. Presenzieranno l’artista Antonio Catalano, il professor Piercarlo Grimaldi consulente antropologico, amministratori, giornalisti, rappresentanti dei finanziatori, addetti ai lavori. Nell’occasione verrà anche presentato il nuovo spettacolo della casa degli alfieri “Artabàn. la leggenda del quarto re mago”, che debutterà in prima nazionale sabato 10 dicembre alle ore 21 ad Asti allo Spazio KOR. Al termine brindisi con ruchè con i sindaci del circuito “Oro Incenso Mirra – presepi nel Monferrato”. La mostra resterà allestita fino all’8 gennaio. Ingresso al museo a offerta.

Per saperne di più:  www.teatrodegliacerbi.it

Gustare

È tempo di Bagna Cauda Day: ad Asti, in Italia, nel mondo! Secondo weekend

Con il Bagna Cauda Day tornano i profumi decisi di un piatto dal grande valore storico e sociale in un evento dai sapori unici, momento d’incontro con il meglio della filiera agricola, dall’olio alle verdure.
Ma più che tutto il padrone di casa sarà lui: l’aglio. Si mettessero assieme tutte le teste d’aglio che saranno usate avremmo una treccia da record, lunga qualche chilometro. L’iniziativa, targata associazione Astigiani, coinvolgerà i locali aderenti per un secondo e ultimo fine settimana, dal 2 al 4 dicembre.

Per saperne di più: bagnacaudaday.it

Vedere

"Salto di specie"

La stagione del teatro di Moncalvo continua con “Salto di specie”: uno spettacolo che diventa indagine sul tema dell’empatia tra esseri viventi e sui meccanismi che ne favoriscono o ne arrestano il flusso. Biglietti da 12 a 18 euro.

Per saperne di più:  www.arte-e-tecnica.it

SABATO 3 dicembre

Gustare

È tempo di Bagna Cauda Day: ad Asti, in Italia, nel mondo! Secondo weekend

Con il Bagna Cauda Day tornano i profumi decisi di un piatto dal grande valore storico e sociale in un evento dai sapori unici, momento d’incontro con il meglio della filiera agricola, dall’olio alle verdure.
Ma più che tutto il padrone di casa sarà lui: l’aglio. Si mettessero assieme tutte le teste d’aglio che saranno usate avremmo una treccia da record, lunga qualche chilometro. L’iniziativa, targata associazione Astigiani, coinvolgerà i locali aderenti per un secondo e ultimo fine settimana, dal 2 al 4 dicembre.

Per saperne di più: bagnacaudaday.it

Ascoltare

Presentazione del progetto "Caterpillar"

Verrà presentato l’ultimo progetto della fotografa e creativa Dayana Marconi, durante un momento che unirà “incontro” e “creazione artistica” pensato insieme al pittore Matteo Michele Bisaccia ed allo scrittore Paolo Sernini. Ingresso libero.

Per saperne di più: www.fuoriluogoasti.com

Vedere

"Inferno" al Teatro Alfieri

Per la stagione la Stagione  del Teatro Alfieri, realizzata dal Comune con la Fondazione Piemonte dal Vivo, va in scena “Inferno”, per la sezione “Altri percorsi” e parte della rassegna diffusa di danza contemporanea “We speak dance”. Coreografia, regia, progetto video Roberto Castello in collaborazione con Alessandra Moretti,
con i danzatori Martina Auddino, Erica Bravini, Jacopo Buccino, Riccardo De Simone, Alessandra Moretti, Giselda Ranieri, Ilenia Romano; musica Marco Zanotti in collaborazione con Andrea Taravelli, fender rhodes Paolo Pee Wee Durante. Biglietti 23, 18 e 13 euro.

Per saperne di più:  www.teatroalfieriasti.it

Vedere

"Gino Bartali eroe silenzioso"

Per la stagione “Cuntè Munfrà. Dal Monferrato al mondo” va in scena lo spettacolo “Gino Bartali eroe silenzioso”. con Federica Molteni, di Luna e Gnac Teatro. In scena una narrazione al femminile che emoziona, diverte, fa riflettere e che arriva a “Cuntè Munfrà” per la 250° replica tra festival, stagioni teatrali e manifestazioni sportive nazionali e internazionali. Ingresso libero. Dalle 20 sarà aperto il museo della Bicicletta Sarachet in piazza della Stazione. 

Per saperne di più:  www.archivioteatralita.it

DOMENICA 4 dicembre

Gustare

È tempo di Bagna Cauda Day: ad Asti, in Italia, nel mondo! Secondo weekend

Con il Bagna Cauda Day tornano i profumi decisi di un piatto dal grande valore storico e sociale in un evento dai sapori unici, momento d’incontro con il meglio della filiera agricola, dall’olio alle verdure.
Ma più che tutto il padrone di casa sarà lui: l’aglio. Si mettessero assieme tutte le teste d’aglio che saranno usate avremmo una treccia da record, lunga qualche chilometro. L’iniziativa, targata associazione Astigiani, coinvolgerà i locali aderenti per un secondo e ultimo fine settimana, dal 2 al 4 dicembre.

Per saperne di più: bagnacaudaday.it

Vedere

Laura Morante all'Asti Film Festival

Ultima giornata con Asti International Film Festival. Dalle 17, incontro con i protagonisti della dodicesima edizione e assegnazione dei Premi Speciali. Saliranno sul palco del Teatro Alfieri per una chiacchierata sulla situazione del Cinema italiano: Laura Morante, Vincent Riotta, Roberto Ciufoli, Davide De Marinis e Paolo Mereghetti, oltre a Nicola Nocella, Andrea Bosca, Diego Ribon, Andrea Bruschi, Giovanni Anzaldo. Davide De Marinis accompagnerà l’incontro con alcuni dei suoi brani più celebri e riceverà il Premio intitolato a Giulio Ariosto, amico del Festival recentemente scomparso. Roberto Ciufoli ritirerà il Premio “Allegria Felicità” in memoria dei gemelli Bugnano. Vincent Riotta, recentemente sul grande schermo per “House of Gucci”, riceverà il Premio Città di Asti 2022. Alle 18,30, Laura Morante sarà protagonista dello spettacolo “Brividi Immorali” (biglietti 23 euro). 

 

Per saperne di più:  www.astifilmfestival.it

Ascoltare

Presentazione del libro "Earthscapes, Monferrato, Roero e oltre"

Si presenta il nuovo libro di Maria Federica Chiola, con gli scatti del fotografo Mark Cooper. Il libro è un racconto che parla di uomini e paesaggio, una composizione di immagini  e testi che descrivono gli elementi della natura, le virtù dell’uomo ed il suo ruolo che ha  contribuito a plasmare il paesaggio straordinario che ci circonda.

Per saperne di più: www.maricachiola.it

martedi' 6 dicembre

Vedere

All'Alfieri torna Claudio Baglioni

Dopo il grandissimo successo di “Dodici note solo”, Claudio Baglioni torna a teatro con nuove date live nei maggiori teatri d’Italia, facendo tappa anche ad Asti con “Dodici note solo bis”, tour che vedrà nuovamente
Baglioni – voce, pianoforte e altri strumenti – con le composizioni più preziose del suo repertorio,
protagonista assoluto del concerto più appassionante della straordinaria carriera di un artista sinonimo di
grande musica e poesia, vincitore del Premio Tenco 2022.

Per saperne di più:  www.friendsandpartners.it

MERCOLEDì 7 dicembre

Gustare

A Moncalvo la Fiera del Bue Grasso

Torna a Moncalvo la 384esima edizione della Fiera del Bue Grasso. Menu completo 15 euro a persona.

Per saperne di più: visitmoncalvo.itwww.prolocomoncalvo.it/fiera-del-bue-grasso

GIOVEDI' 15 dicembre

Ascoltare

Incontro per la rassegna "L'ècole"

Quinto e ultimo appuntamento della rassegna letteraria, con Irene Graziosi. Scrive per varie riviste e serie video finché, nel 2018 non incontra Sofia Viscardi e con lei fonda il progetto Venti.

Per saperne di più: www.fuoriluogoasti.com

VENERDI' 16 dicembre

Ascoltare

Presentazione del libro "Earthscapes, Monferrato, Roero e oltre"

Si presenta il nuovo libro di Maria Federica Chiola, con gli scatti del fotografo Mark Cooper. Il libro è un racconto che parla di uomini e paesaggio, una composizione di immagini  e testi che descrivono gli elementi della natura, le virtù dell’uomo ed il suo ruolo che ha  contribuito a plasmare il paesaggio straordinario che ci circonda. Modera il giornalista e scrittore Andrea Zanfi.

Per saperne di più: www.maricachiola.it

Altri eventi in corso

Biennale internazionale ad Asti

Prima biennale internazionale ad Asti, nella nuova sede di Letteratura Alternativa Edizioni, Asti Art Gallery. In esposizione oltre 60 opere di tantissimi artisti, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero. Le opere sono visitabili presso la sede della casa editrice dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18; sabato dalle 15 alle 18.

Per saperne di più: www.astiartgallery.com

Museo Civico della Stampa di Mondovì

Con la riapertura del Museo Civico della Stampa di Mondovì e con il nuovo allestimento è stata ricostruita in un’apposita sala la tipografia familiare Belloni, corrente in Nizza Monferrato. La rivista Astigiani ne aveva parlato nel numero 26.
Il museo è aperto giovedì e venerdì dalle 14,30 alle 18; sabato e domenica dalle 10,30 alle 18,30. Per i laboratori è necessaria la prenotazione.

Per saperne di più: 339 749 1335 – info@museostampamondovi.itwww.museostampamondovi.it

Magico Paese di Natale - I mercatini in città

Con le sue 130 casette, il Magico Paese di Natale sarà aperto fino al 18 dicembre. Il centro storico della città si trasforma in un luogo incantato dove riscoprire i profumi, i colori e le note tradizionali del Natale. Le casette di legno ospitano artigiani e produttori provenienti da tutta Italia, con i loro prodotti e lo street food. A novembre aperto il sabato e la domenica; a dicembre da giovedì a domenica.

Per saperne di più: magicopaesedinatale.com

Mostra “Dalla Terra alla Luna e ritorno?”

Il richiamo più importante sarà rappresentato da vari tipi di rocce e minerali terrestri simili a quelli della Luna. Non mancherà la fiala in vetro con la polvere di luna (regolite), tra i reperti che affascinano da sempre i visitatori del Magmax, mentre compariranno per la prima volta cartoline postali, francobolli, figurine e medaglie dedicati alla conquista della Luna, messi insieme da Tomalino in circa cinquant’anni di ricerca: oggi fanno parte della collezione Magmax. 

Per saperne di più: 328 1698691 – astimagmax@gmail.com

Oro Incenso e Mirra - Presepi nell'Astigiano

Torna anche quest’anno, alla sua settima edizione, “Oro Incenso Mirra – Presepi nel Monferrato”, che, a partire dal mese di dicembre, coinvolgerà diversi comuni dell’Astigiano per svelare al pubblico presepi e tesori. Coinvolti quest’anno i comuni di Aramengo, Castagnole delle Lanze, Castagnole Monferrato, Cocconato, Frinco, Grana, Monale, Montegrosso d’Asti, Passerano Marmorito e San Damiano. Salgono dunque a dieci, con l’ingresso di Frinco e San Damiano, i paesi dell’Astigiano uniti nell’associazione che da ormai sette anni coordina la rassegna.

Per saperne di più: www.presepinelmonferrato.it

Mostra "Il Vangelo delle colline", di Antonio Catalano

Sulle tracce del Quarto Re Mago con le opere dell’artista Antonio Catalano. La mostra sarà aperta: venerdì 15-18, sabato e domenica 9,30-13 e 15-18, nei restanti giorni della settimana su prenotazione museo@sicdat.it oppure 3517077031. Chiusura Museo Diocesano il 18 dicembre.
Possibilità di visite guidate su prenotazione. Ingresso al Museo ad offerta libera.

Per saperne di più: teatrodegliacerbi.it

Mostra "Viaggio tra i presepi italiani"

Esposizione a cura del Lions Club Storici, Artisti e Presepisti d’Asti, in collaborazione con l’associazione culturale San Martino.La mostra contiene curiosità e aneddoti sulla tradizione presepiale italiana e sarà visitabile fino al 15 gennaio 2023. Orari: dal lunedì al venerdì 10-12; sabato 10-12 e 15-18; domenica 11-12.30 e 15-16.30. Possibilità di visite guidate contattando Mauro Imbrenda al 380 3051910.

Per saperne di più: 380 3051910

Mostra "Fiorire d'inverno"

Esposizione di 50 ritratti di eccellenze femminili realizzati da Noel Gazzano nell’ambito di un’inchiesta sul tema ‘donne e lavoro’ pubblicata sulle pagine astigiane del quotidiano “La Stampa” nell’arco dell’ultimo anno. Cinquanta opere che raccontano, con linguaggio sognante, l’incontro con altrettante donne. Cinquanta professioniste che hanno raggiunto livelli di eccellenza in Italia ed all’estero, in ogni settore: imprenditoria, scienza, ricerca, sanità, giustizia, arti, artigianato, media, sport, spettacolo. L’esposizione sarà visitabile fino al 31 gennaio, nei locali della Caffetteria, negli orari di apertura del locale, ovvero dal martedì alla domenica dalle 8.30 alle 22. Giorno di chiusura: lunedì.

Per saperne di più: info@noelgazzano.com

Mostra "Boldini e il mito della Belle Epoque"

Nuova mostra a Palazzo Mazzetti, dal titolo “Boldini e il mito della Belle Époque”. Dopo i successi delle mostre Chagall. Colore e magia, Monet e gli impressionisti in Normandia, I Macchiaioli. L’avventura dell’arte moderna, la collaborazione tra Fondazione Asti Musei e Arthemisia continua a richiamare folle di visitatori ad Asti. A cura di Tiziano Panconi, il progetto espositivo prevede una ricca selezione di opere che pone l’attenzione sulla capacità dell’artista di saper esaltare la bellezza femminile e svelare l’anima più intima e misteriosa dei protagonisti dell’epoca.

Per saperne di più: www.museidiasti.com/palazzo-mazzetti/

Anduma.it è un supplemento al numero 37 di Astigiani
Direttore responsabile: Sergio Miravalle
In redazione: Valentina Fassio, Enrico Panirossi, Alessandro Sacco, Elisabetta Testa