Anduma.it

I nostri consigli per vedere, ascoltare, muoversi e gustare nell’Astesana, in Monferrato, Langa, Roero e dintorni.
Usciamo, ma sempre nel massimo rispetto delle norme di prevenzione contro il contagio. Anduma sì, ma con giudizio.

Vuoi far comparire i tuoi appuntamenti in Anduma.it? Scrivi a anduma@astigiani.it

mercoledi' 10 agosto

Vedere

Cinema Cinema con "Cry macho"

L’edizione 2022 di Cinema Cinema continua con “Cry macho”. Proiezione al pomeriggio in Sala Pastrone, alla sera nel cortile di palazzo Ottolenghi. Biglietti 5,50 euro; 4 il ridotto.

Per saperne di più:  www.comune.asti.it

Di tutto un po'

A Castagnole Monferrato con Monferrato on stage

Enogastronomia e musica con la rassegna Monferrato on Stage e Calici di Stelle. A fare da colonna sonora la musica di Stefania Dipierro, cantante versatile, autrice e compositrice. A tavola le specialità di Monferrato on stage. 

Per saperne di più:  fondazionemos.org

Di tutto un po'

Musica e teatro nel borgo a Monastero Bormida

Nella notte di San Lorenzo, non poteva mancare la poesia, con una serata dedicata a poeti e narratori contemporanei intervallata da ottima musica, a cura del Premio Letterario Gozzano – Monti di Terzo..

Per saperne di più: 0144/88012

Vedere

Chansonnier e Zena cantautrice

Il Festival teatrale Basta che siate giovani prosegue con la Palmarosa Band e lo spettacolo “Gli chansonnier e Zena cantautrice”. Dai boulevard di Parigi ai “caruggi” di Genova. E’ un viaggio di forte atmosfera, quello della Palmarosa Band, che dai viali eleganti di Parigi conduce fino ai vissuti di varia umanità nei vicoli di Genova. Storie d’amore, di protesta, malinconia e ribellione, attese e passioni. Accuratamente selezionati, i brani dello spettacolo costituiscono il racconto fedele di come il percorso artistico dei grandi chansonnier francesi (Edith Piaf, Gilbert Becaud, Yves Montand, Giorges Brassens) abbia ispirato e influenzato i cantautori dell’area genovese (Fabrizio De André, Luigi Tenco, Bruno Lauzi, Gino Paoli, Umberto Bindi). Ingresso libero.

Per saperne di più:  www.gabrieleaccomazzo.it

giovedi' 11 agosto

Vedere

Cinema Cinema con "Sing 2"

L’edizione 2022 di Cinema Cinema continua con “Sing 2”. Proiezione al pomeriggio in Sala Pastrone, alla sera nel cortile di palazzo Ottolenghi. Biglietti 5,50 euro; 4 il ridotto.

Per saperne di più:  www.comune.asti.it

Vedere

E che sia spettacolo con i Fafiuché

Dedicata a Luciano Nattino, l’edizione 2022 della rassegna di teatro amatoriale “E che sia spettacolo” continua con i Fafiuche’ di Silvana in “Er Cit Pruss Martinsec”. Ingresso a offerta; gradita la prenotazione

Per saperne di più: whatsapp 348/5647718

venerdi' 12 agosto

Vedere

Trilogia degli spaesati a Mombaruzzo

Quinto di nove appuntamenti del nuovo spettacolo “Trilogia degli Spaesati” tra reading e musica popolare, per portare le comunità a teatro nei luoghi della propria quotidianità. Sarà la volta del “Capitolo della Luna Calante”, con la musica dal vivo di Mauro Carrero e gli attori Fabio Fassio e Elena Romano. E’ la luna del raccolto, quella in cui non c’è tempo da perdere, bisogna arrivare al momento giusto. E’ il momento in cui una grandinata può portarsi via tutto. La luna calante promette il riposo alla fine della vendemmia e le tavolate e la festa. E’ la fine della guerra e il momento di contare e di pesare cos’hai nel granaio per l’inverno. E’ la letteratura che parla di saggezza e veglie intorno al fuoco, della fine di un ciclo e del tempo sospeso prima dell’inizio del prossimo. E’ quando si imbottiglia il vino per averlo fermo, sicuro e longevo. Ingresso libero.

Per saperne di più:  www.teatrodegliacerbi.it

Vedere

"Io sono Babbo Natale" omaggio a Proietti

L’edizione 2022 di Cinema Cinema continua con “IO sono Babbo Natale”, omaggio a Gigi Proietti. Proiezione al pomeriggio in Sala Pastrone, alla sera nel cortile di palazzo Ottolenghi. Biglietti 5,50 euro; 4 il ridotto.

Per saperne di più:  www.comune.asti.it

Vedere

E che sia spettacolo con la Compania 'dla Baudetta

Dedicata a Luciano Nattino, l’edizione 2022 della rassegna di teatro amatoriale “E che sia spettacolo” continua con la Compania d’la Baudetta. Presenterà lo spettacolo “E chi non ride in compagnia…” Ingresso a offerta; gradita la prenotazione

Per saperne di più: whatsapp 348/5647718

sabato 13 agosto

Vedere

Visita guidata alla mostra "Il vetro è vita"

Continuano le visite guidate alla mostra “Il vetro è vita. La collezione Pino e Donatella Clinanti”. Costo 8 euro (escluso biglietto di ingresso).

Per saperne di più: 0141/530403

Vedere

"Era mio figlio" a Cinema Cinema

L’edizione 2022 di Cinema Cinema continua con “Era mio figlio”. Proiezione al pomeriggio in Sala Pastrone, alla sera nel cortile di palazzo Ottolenghi. Biglietti 5,50 euro; 4 il ridotto.

Per saperne di più:  www.comune.asti.it

Vedere

Paesaggi e oltre a Costigliole

Il festival “Paesaggi e oltre. Teatro e musica d’estate nelle terre dell’UNESCO” continua a Costigliole con lo spettacolo “Rossini Flambè. Opera buffa in cucina” del Teatro dei due mondi. Una divertente e scatenata sequenza di canti, testi e comiche situazioni che, come una ricetta elaborata, mescola temi che variano dagli
ingredienti in cucina all’amore, dal vino ai piaceri della vita. Biglietti 10 euro; 5 ridotto. 

Per saperne di più:  www.teatrodegliacerbi.it

Di tutto un po'

Musica e teatro nel borgo a Monastero Bormida

E’  la volta di “Lascia che sia fiorito”, teatro con Monica Massone e Paolo La Farina e musica dal vivo con il maestro Benedetto Spingardi per rievocare Fabrizio De André e Luigi Tenco tra le ombre di Spoon River. Lo spettacolo mette in scena alcuni dei personaggi delle poesie di Edgar Lee Master raccolte nel meraviglioso volume “Antologia di Spoon River”, e le canzoni di Fabrizio De Andrè della raccolta “Non al denaro, non all’amore né al cielo”. Inoltre alcune delle canzoni di Luigi Tenco ispirate ad alcuni dei personaggi dell’antologia.

Per saperne di più: 0144/88012

Vedere

Teatranti sulle colline con "E chi non ride in compagnia"

La rassegna con le compagnie amatoriali nelle frazioni continua con la Compagnia dla Baudetta in “E chi non ride in compagnia”. Ingresso a offerta.

Per saperne di più: 371/5451346

Domenica 14 agosto

Vedere

"Matrix Resurrections" a Cinema Cinema

L’edizione 2022 di Cinema Cinema continua con “Matrix Resurrections”. Proiezione al pomeriggio in Sala Pastrone, alla sera nel cortile di palazzo Ottolenghi. Biglietti 5,50 euro; 4 il ridotto.

Per saperne di più:  www.comune.asti.it

Vedere

Il campione e la zanzara per Cunté Munfrà

La rassegna Cunté Munfrà si apre con uno spettacolo in bicicletta realizzato dal Faber Teater: si svolgerà dalla stazione Stazione Ferroviaria Rocchetta Tanaro – Cerro Tanaro. Lo spettacolo s’intitola “Il campione
e la zanzara”, nato per il Centenario di Fausto Coppi. Uno spettacolo epico itinerante di strada per attori e pubblico in bicicletta, per un breve tratto stradale a Cerro Tanaro, fino all’area golenale del sentiero naturalistico “La Luvetta”, in riva al fiume Tanaro e ritorno. In scena gli attori del Faber Teater, Francesco Micca, Lodovico Bordignon, Lucia Giordano, Marco Andorno, Paola Bordignon, Sebastiano Amadio, per la regia e con il testo di Mario Chiapuzzo, già attore del Thêatre du Soleil di Ariane Mnouchkine e trent’anni di palcoscenico sulle spalle in Francia e in Italia. Le speciali biciclette gialle delle Guide del Tempo, le Biciclettiche, sono parte della collaborazione con il Museo dei Campionissimi di Novi Ligure, la terra di Coppi. Il ritrovo sarà alle 17,30 a Cerro Tanaro al Museo della Bicicletta Sarachet in piazza della
Stazione. La partenza sarà alle 18; nel frattempo sarà possibile visitare il Museo.. 

Per saperne di più:  www.archivioteatralita.it

Vedere

Si inaugura la mostra "Le Marionette"

A Montegrosso d’Asti, nella chiesa della SS. Annunziata (Chiesa dei Battuti) du via Garibaldi, arriva la mostra “Le Marionette – mostra di Vincenzo Tartaglino, il marionettista di San Rocco”. La mostra è organizzata e curata dal Lions club Storici, Artisti e Presepisti d’Asti in collaborazione con la Confraternita dei Battuti e l’Amministrazione comunale di Montegrosso d’Asti. Si tratta di un tributo alla pluridecennale attività dell’ultimo marionettista astigiano: Vincenzo Tartaglino. È una mostra dal sapore antico dedicata a un astigiano che ha impiegato tutto il suo talento, il suo cuore e la sua passione per la gioia dei bambini e non solo.

Per saperne di più:  www.comune.montegrossodasti.at.it

Di tutto un po'

Cenone della vigilia di Ferragosto

Cenone della vigilia di Ferragosto con musica sotto le stelle. Sontuoso menu, prenotazione obbligatoria entro l’8 agosto. Posti limitati. Costo: 35 euro a persona, vini e bevande escluse. 

Per saperne di più: 0141 958436 – 320 6342165

lunedi' 15 agosto

Vedere

Visita guidata a Palazzo Mazzetti

Visita guidata a palazzo Mazzetti, nelle sue storiche sale e alla scoperta delle collezioni permanenti. Costo 8 euro (escluso biglietto di ingresso).

Per saperne di più: 0141/530403

Vedere

Paesaggi e oltre nell'anfiteatro di Costigliole

Il festival “Paesaggi e oltre. Teatro e musica d’estate nelle terre dell’UNESCO” continua a Costigliole con lo spettacolo “La distanza della luna” tratto da Le Cosmicomiche di Italo Calvino. Biglietti 10 euro; 5 ridotto. 

Per saperne di più:  www.teatrodegliacerbi.it

Vedere

L'Angelo azzurro e Monsieur Marguerite

Il Festival teatrale Basta che siate giovani prosegue con lo spettacolo “L’Angelo Azzurro e monsieur Marguerite” di Barbara Audisio con Valentina Veratrini (che cura anche la regia) e Michele Ruggiero.

Per saperne di più:  www.gabrieleaccomazzo.it

MARTEDì 16 agosto

Di tutto un po'

Festa a San Damiano

Pranzo di Ferragosto accompagnato dalla musica dal vivo proposta da Paolino & Alessia. Il costo di partecipazione è fissato a 25 euro e il ricavato verrà destinato alle opere di restauro della chiesa del Patrono.

Per saperne di più: www.comune.sandamiano.at.it

mercoledi' 17 agosto

Vedere

Paesaggi e oltre a Montegrosso

Il festival “Paesaggi e oltre. Teatro e musica d’estate nelle terre dell’UNESCO” continua lo spettacolo “I 3 moschettieri” . Un grande spettacolo internazionale di piazza, scritto e diretto da Carlo Boso ed ispirato dal celebre romanzo di Dumas “I tre Moschettieri”. La compagnia Aller-Retour Théâtre ha radici sia in Francia che in Italia e si contraddistingue nel creare spettacoli multilingue, con riferimenti culturali comuni a ogni località. E’ composta da sei commedianti d’origine diversa, che portano in scena l’arte del recitare, ma anche la danza, il canto, la scherma, il mimo e molto altro (clownerie, cinema, acrobazia). Preduto da “Rispettare il Creato” – pillola di paesaggio condotta da Roberto Cerrato, direttore del sito Unesco. Al termine degustazione di vini dell’Azienda Vitivinicola Tenuta La Graziosa di Roberto Bianco Biglietti 10 euro; 5 ridotto. 

Per saperne di più:  www.teatrodegliacerbi.it

venerdi' 19 agosto

Di tutto un po'

Musica e teatro nel borgo a Monastero Bormida

La programmazione culturale estiva di Monastero si conclude con il grande concerto degli Amemanera, con la band al completo e l’accompagnamento dell’attore Paolo Tibaldi che introdurrà le canzoni in piemontese. La serata è coorganizzata dall’AIDO di Canelli e il ricavato sarà devoluto alla campagna per la donazione degli organi.

Per saperne di più: 0144/88012

sabato 20 agosto

Vedere

Visita guidata alla mostra "Il vetro è vita"

Continuano le visite guidate alla mostra “Il vetro è vita. La collezione Pino e Donatella Clinanti”. Costo 8 euro (escluso biglietto di ingresso).

Per saperne di più: 0141/530403

domenica 21 agosto

Vedere

Paesaggi e oltre a Coazzolo

Il festival “Paesaggi e oltre. Teatro e musica d’estate nelle terre dell’UNESCO” continua con “Denmetra e Persefone”: na creazione per il luogo e per il paesaggio del Festival, con la compagnia di artiste romane O Thiasos TeatroNatura diretta da Sista Bramini, che concentra la propria ricerca e il lavoro di ensemble sulle relazioni tra arte drammatica, coscienza ecologica e ambiente naturale. Nella suggestiva cornice naturalistica del sentiero della Madonna del Carmine, a tappe nel bosco lungo la passeggiata, la narrazione di paesaggio “Demetra e Persefone”, con l’intensa interpretazione di Sista Bramini. Nell’attraversare un paesaggio naturale al tramonto, Il pubblico, accompagnato nelle tappe del racconto dai vibranti canti polifonici della tradizione mediterranea di Camilla Dell’Agnola e Valentina Turrini, rivive la nascita mitica delle stagioni fondendola con il drammatico passaggio dalla cultura matrilineare a quella patriarcale. E poi, dopo aver attraversato il bosco, si sale lungo i vigneti verso la Chiesetta del Moscato dipinta dall’artista britannico David Tremlett. Ritrovo alle 17.30 in Piazza Vittorio Emanuele III. Percorso di km.4,5. 
Servizio navetta al termineBiglietti 10 euro; 5 ridotto. 

Per saperne di più:  www.teatrodegliacerbi.it

martedi' 23 agosto

Vedere

Paesaggi e oltre a Montegrosso

Il festival “Paesaggi e oltre. Teatro e musica d’estate nelle terre dell’UNESCO” continua con lo spettacolo “Frullallero” di Assemblea Teatro. Nella frescura del cortiletto, all’ombra degli alberi e con vista sull’abitato di Montegrosso, Uno spettacolo intorno al tema del cibo e dei sapori, del mangiare e dell’essere mangiati,
con storie e canzoni da gustare per la gioia del corpo e della mente. Preceduto da “Rispettare il Creato” – pillola di paesaggio condotta da Roberto Cerrato, direttore del sito Unesco. Merenda per tutti al termine dello spettacolo Biglietti 10 euro; 5 ridotto. 

Per saperne di più:  www.teatrodegliacerbi.it

giovedi' 25 agosto

Vedere

Cit Brass Quintet

Il Festival teatrale Basta che siate giovani prosegue con il concerto del Cit Brass Quintet.

Per saperne di più:  www.gabrieleaccomazzo.it

SABATO 17 SETTEMBRE

Vedere

Inaugurazione della mostra omaggio Lele Luzzati

Taglio del nastro per la mostra “LELE LUZZATI percorso 101 GRAFICA” in cui, con “percorso 101” si intende ricordare il grande artista nell’anno che segue il centenario della sua nascita (1921). La rassegna – organizzata dal Comune di Canelli e curata da Andriano Benzi e Rosalba Dolermo – prevede l’esposizione di 120 opere (calcografie-acqueforti, Litografie, serigrafie, libri d’artista) che ripercorrono le tappe fondamentali del lavoro di Luzzati, considerato uno dei massimi esponenti artistici del ventesimo secolo. Ingresso gratuito.

Per saperne di più:   manifestazioni@comune.canelli.at.it – 0141/820237 – www.canellieventi.it

Altri eventi in corso

Biennale internazionale ad Asti

Prima biennale internazionale ad Asti, nella nuova sede di Letteratura Alternativa Edizioni, Asti Art Gallery. In esposizione oltre 60 opere di tantissimi artisti, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero. Le opere sono visitabili presso la sede della casa editrice dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18; sabato dalle 15 alle 18.

Per saperne di più: www.astiartgallery.com

Museo Civico della Stampa di Mondovì

Con la riapertura del Museo Civico della Stampa di Mondovì e con il nuovo allestimento è stata ricostruita in un’apposita sala la tipografia familiare Belloni, corrente in Nizza Monferrato. La rivista Astigiani ne aveva parlato nel numero 26.
Il museo è aperto giovedì e venerdì dalle 14,30 alle 18; sabato e domenica dalle 10,30 alle 18,30. Per i laboratori è necessaria la prenotazione.

Per saperne di più: 339 749 1335 – info@museostampamondovi.itwww.museostampamondovi.it

Marionette a Montegrosso

A Montegrosso d’Asti, nella chiesa della SS. Annunziata (Chiesa dei Battuti) du via Garibaldi, arriva la mostra “Le Marionette – mostra di Vincenzo Tartaglino, il marionettista di San Rocco”. La mostra è organizzata e curata dal Lions club Storici, Artisti e Presepisti d’Asti in collaborazione con la Confraternita dei Battuti e l’Amministrazione comunale di Montegrosso d’Asti. Si tratta di un tributo alla pluridecennale attività dell’ultimo marionettista astigiano: Vincenzo Tartaglino. È una mostra dal sapore antico dedicata a un astigiano che ha impiegato tutto il suo talento, il suo cuore e la sua passione per la gioia dei bambini e non solo. Orari di apertura: Domenica 14 Agosto: 19/20:30 – 21/23; Lunedì 15 Agosto: 19:30/23:00; Martedì 16 Agosto: 10/12:30 – 16:30/18:30 – 20:30/23:00; Mercoledì 17 Agosto: 18,30/21; Sabato 20 Agosto: 16:30/19:30; Domenica 21 Agosto: 10/12 – 16:30/19:30; Martedì 23 Agosto:10/12:00 – 16:30/18:00; Domenica 28 Agosto: 10/12.

Per saperne di più: www.comune.montegrossodasti.at.it

Eclectica a Costigliole d'Asti

Al Castello di Costigliole la mostra “Eclectica 2022”, un progetto realizzato dal Comune, in collaborazione con il collettivo di Arte contemporanea. Sono esposte opere degli artisti Cornelio Cerato, Roberto De Siena, Corrado Odifreddi, Massimo Ovidi, Maurizio Ovidi, Claudio Signanini. L’esposizione sarà aperta fino all’11 settembre, aperta nei giorni: venerdì 15-19; sabato e domenica 10.30-12.30 e 15-19.L’evento è curato da Cornelio Cerato.

Per saperne di più: 348 2500388

Mostra omaggio Lele Luzzati

Mostra “LELE LUZZATI percorso 101 GRAFICA” in cui, con “percorso 101” si intende ricordare il grande artista nell’anno che segue il centenario della sua nascita (1921). La rassegna – organizzata dal Comune di Canelli e curata da Andriano Benzi e Rosalba Dolermo – prevede l’esposizione di 120 opere (calcografie-acqueforti, Litografie, serigrafie, libri d’artista) che ripercorrono le tappe fondamentali del lavoro di Luzzati, considerato uno dei massimi esponenti artistici del ventesimo secolo. Ingresso gratuito. Apertura al pubblico da martedì a domenica, nelle fasce orarie 10 – 12,30 e 16 – 19. Lunedì chiuso.

Per saperne di più: 348 2500388

"Hauy, il padre della cristallografia"

La nuova mostra temporanea allestita al Museo di mineralogia offre al visitatore l’esclusiva opportunità di ammirare manoscritti del grande scienziato oltre a modelli cristallografici e campioni della sua collezione personale.

Per saperne di più: www.astimagmax.it

Mostra "Il Palio in pista"

Mostra “Il Palio in pista. Colori e simboli nella corsa del Palio di Asti”, che sarà inaugurata l’11 marzo. Saranno esposti gavardine e caschetti che raccontano la storia del Palio. I manufatti sono tutti pezzi unici, corredati da foto storiche, aneddoti e curiosità. Orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17; martedì e giovedì anche nella fascia oraria 15-17; sabato e domenica solo su
appuntamento.
 

Per saperne di più: 0141 399339

Anduma.it è un supplemento al numero 37 di Astigiani
Direttore responsabile: Sergio Miravalle
In redazione: Valentina Fassio, Enrico Panirossi, Alessandro Sacco, Elisabetta Testa